Sito web del Consorzio Regionale per l'Energia e la Tutela Ambientale (CRETA). Aiutaci a rendere questo sito quanto più interessante ed utile. Invia ogni tuo commento o suggerimento al direttore oppure a

consorziocreta@pec.it

Sede legale: Via Pietro Bucci cubo 42 C - 7 piano 87036 Arcavacata di Rende (CS)
c/o Università della Calabria

P.IVA e C.F.: 02696250782 – Iscrizione  al Reg. Imprese di Cosenza  n. 02696250782
Tel./ fax (+39) 0984 494699

____________________________________________________________________________

12.07.2016

Il Consorzio CRETA, nell'ambito delle proprie attività di studio, ricerca e consulenza nel progetto PON03PE_00050_2, intende acquisire consulenze professionali da professionisti esterni. Le consulenze sono così descritte:

RIS_1) rapporto tecnico circa i dati storici di consumi di enti territoriali secondo loro tipologia di consumo e loro analisi storica

RIS_2) rapporto tecnico contenente i dettagli legislativi/operativi dei meccanismi di acquisto collettivo dell’energia elettrica delle Pubbliche Amministrazioni e relative prezzi di approvvigionamento

RIS_3) Generazione schematici di schede elettroniche per convertitori elettronici di potenza ai fini della realizzazione di nanogrid, produzione board layout, generazione librerie, analisi integrità, supporto a nuove modifiche

RIS_4) Analisi di affidabilità di nanoreti per applicazioni domestiche e residenziali, breakdown, analisi MTBF secondo IEC62380, albero guasti, documentazione sicurezza, analisi FMECA secondo IEC 60812

RIS_5) traduzione Italiano-Inglese di documenti ai fini della divulgazione dei risultati ottenuti

Le persone interessate alla assegnazione delle consulenze possono manifestare il proprio interesse inviando una email all'indirizzi PEC del Consorzio CRETA (consorziocreta@pec.it) e, per conoscenza, al Direttore del Consorzio CRETA (alessandro.burgio@unical.it).

Ogni consulenza è retribuita; ogni retribuzione non supera l'importo di 5.000,00 euro (cinquemila/00 euro) a lordo di ogni onere e tasse.
L'oggetto della email deve essere "avviso consulenze del 12 luglio 2016".

Nel testo della email, pena esclusione, la persona deve comunicare a quale consulenza è interessato; ad esempio “sono interessato a RIS_1” oppure “sono interessato a RIS_2 e RIS_4”.

Allegata alla email, pena esclusione, la persona deve trasmettere il proprio curriculum vitae.

Le manifestazioni di interesse devono pervenire agli indirizzi di posta elettronica consorziocreta@pec.it e per conoscenza  alessandro.burgio@unical.it entro il 18 luglio 2016; le email pervenute successivamente non saranno tenute in considerazione.

La presente comunicazione non impegna in alcun modo il Consorzio CRETA a conferire gli incarichi di consulenza di cui sopra. Il Consorzio CRETA è libero di selezionare con assoluta discrezionalità le persone che hanno manifestato il proprio interesse anche facendo ricorso alla chiamata diretta e senza tener conto delle manifestazioni di interesse pervenute.

Il Direttore del CRETA

Ing. Alessandro Burgio

____________________________________________________________________________

21.06.2016

Corso di alta “formazione di esperti nell’utilizzo di tecnologie innovative di derivazione aerospaziale per lo sfruttamento delle energie rinnovabili” - Progetto PON03PE_00012_1 “Marine Energy Laboratory” - MEL - Università Mediterranea di Reggio Calabria.

I partecipanti al corso in visita al Consorzio CRETA ed al Laboratorio di Sistemi Elettrici per l'Energia e le Fonti Finnovabili (LASEER) del Dipartimernto di Meccanica, Energetica e Gestionale dell'Università della Calabria.

 ESCAPE='HTML'

____________________________________________________________________________

12.05.2016

 ESCAPE='HTML'

____________________________________________________________________________

31.03.2016

 ESCAPE='HTML'
 ESCAPE='HTML'
 ESCAPE='HTML'

____________________________________________________________________________

07.03.2016

VOLA PER ME è il titolo dell'incontro promosso ed organizzato dal Consorzio CRETA (in partecipazione con la sezione Calabra della AEIT ed altri ordini professionali provinciali)  al fine di divulgare i servizi - offerti al cittadino ed alla Pubblica Amministrazione -  che hanno il drone come comune denominatore.
Sono riconosciuti 4 CFP per ingegneri ed architetti; per il rilascio dei crediti è obbligatoria l'iscrizione.

 ESCAPE='HTML'
 ESCAPE='HTML'
 ESCAPE='HTML'

____________________________________________________________________________

02.02.2016

Corrispettivi gara consip EE 12 e EE 13 a confronto; mese di dicembre 2015, lotto 9, prezzi al netto delle perdite di rete.

 ESCAPE='HTML'
 ESCAPE='HTML'

____________________________________________________________________________

02.02.2016

Aggiudicazione definitiva della procedura aperta per la fornitura di energia elettrica a servizio dei membri del consorzio creta

Visto l’avviso di procedura aperta per la fornitura di energia elettrica ai membri del Consorzio CRETA, importo complessivo presunto a base d'asta euro € 5 milioni oltre I.V.A, durata della fornitura 12 mesi, scadenza ricezione offerte 15.12.2015 alle ore 12.00, avviso reso noto mediante pubblicazione su Gazzetta Europea in data 04/11/2015, Titolo ufficiale: IT-Rende: Erogazione di energia elettrica, Numero dell'avviso nella GU S : 2015/S 213-388272, avviso reso noto mediante pubblicazione dell’estratto del Bando su Gazzetta Ufficiale - 5a Serie Speciale - Contratti Pubblici n. 133 del 11.11.2015, numero di CIG è il seguente: CIG 6442518609;

Visto che in data 21.12.2015 la Commissione ha aggiudicato, in via provvisoria, la gara di cui sopra alla società METAENERGIA Spa

Visto che i documenti consegnati dalla suddetta società METAENERGIA Spa risultavano conformi a quanto richiesto

Visti i documenti ottenuti per mezzo del portale AVCPASS

in data 18.01.2016 il RUP ha aggiudicato definitivamente la gara in oggetto alla società METAENERGIA Spa  con sede in Via Barberini, 86 Roma

 

____________________________________________________________________________

17/12/2015

CONSORZIO REGIONALE PER L’ENERGIA E LA TUTELA AMBIENTALE (CRETA)
BANDO DI GARA: CIG:  6442518609
(Numero gara AVCP 6207278)

SVOLGIMENTO GARA ORE 12.00 INVECE CHE ORE 10.00

 

____________________________________________________________________________

31/10/2015

CONSORZIO REGIONALE PER L’ENERGIA E LA TUTELA AMBIENTALE (CRETA)
BANDO DI GARA: CIG:  6442518609
(Numero gara AVCP 6207278)

Stazione appaltante ed Aggiudicatrice:

Consorzio Regionale per l’Energia e la Tutela Ambientale (CRETA) c/o Università della Calabria, via Pietro Bucci Cubo 42 C 7° Piano 87036 Arcavacata di Rende (CS) TEL/FAX 0984494699. email: consorziocreta@pec.it
Oggetto:

Fornitura di energia elettrica ai membri del consorzio CRETA secondo le tipologie, i quantitativi stimati e le modalità indicati nel Capitolato Speciale d’Appalto per un periodo di mesi 12. Importo complessivo presunto a base d'asta 5 milioni di euro oltre I.V.A.
  Procedura aperta ai sensi art. 55 del D.Lgs. n. 163/06, criterio di aggiudicazione art. 82 D.Lgs. n. 163/06, secondo la modalità prescritta all' art.8 Disciplinare di Gara

Seleziona il link a sinistra "Gara Energia 2015" per ulteriori dettagli e per scaricare liberamente e gratuitamente tutti i documenti di gara.

____________________________________________________________________________

14/10/2015

AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DI PERSONE A CUI AFFIDARE INCARICHI PER IL SUPPORTO ALLE ATTIVITA' DEL  DIRETTORE DEL CONSORZIO CRETA

1.            Il presente avviso ha per oggetto la selezione di una o più persone a cui affidare un incarico di supporto alle attività del direttore del Consorzio CRETA.

2.            I requisiti generali di ammissione di una persona che si candida alla selezione sono a) adeguata conoscenza della lingua italiana, b) assenza di cause ostative e/o limitazioni, secondo la normativa vigente, a contrarre un qualsiasi rapporto di lavoro, c) assenza di misure di prevenzione disposte dall’Autorità Giudiziaria, salvi gli effetti della riabilitazione, d) assenza di condanne penali (anche non definitive), procedimenti penali in corso, sanzioni disciplinari definitive; e) assenza del grado di parentela o affinità, fino al 4° grado compreso, con il Direttore o con qualsiasi altra persona che è membro di uno degli organi del Consorzio CRETA.

3.            I requisiti specifici di ammissione di una persona che si candida alla selezione sono a) buona conoscenza di Word, Excel, Power Point, internet explorer o equivalente.

4.            I requisiti di valutazione di una persona che si candida alla selezione sono a) competenza in ambito amministrativo (contabilità aziendale, gare ed appalti), competenze in ambito legale.

5.            Ai fini della selezione è sufficiente inviare una semplice domanda di partecipazione con allegata fotocopia firmata di valido documento di riconoscimento. La domanda deve contenere le seguenti informazioni: nome e cognome; data e comune di nascita; luogo di residenza; codice fiscale/o Partita IVA; indirizzo, recapiti telefonici e indirizzo e-mail e PEC, ai quali devono essere inviate eventuali comunicazioni; godimento dei diritti civili e politici;  non essere stato interdetto, inabilitato o non essere stato dichiarato fallito;  non essere stato sottoposto a misure di prevenzione disposte dall’Autorità Giudiziaria, salvi gli effetti della riabilitazione; assenza di cause ostative e/o limitazioni, secondo la normativa vigente, a contrarre lavoro con la Pubblica Amministrazione, non trovarsi nelle situazioni di conflitto d’interesse; assenza di sanzioni disciplinari definitive; non aver riportato condanna penale, anche non definitiva; non essere sottoposto a procedimento penale; non possedere un grado di parentela o affinità, fino al 4^ grado compreso, con il Direttore e qualsiasi altra persone che è anche membro di uno degli organi del Consorzio CRETA; di aver preso visione del presente Avviso, della Procedura e dei suoi allegati e accettare quanto in essi stabilito; di autorizzare, ai sensi del D. Lgs. n. 196/2003 e ss.mm.ii., l’utilizzo dei propri dati personali.

6.            Alla domanda deve essere allegato, a pena di inammissibilità, il curriculum professionale, datato e firmato, predisposto secondo il formato europeo e/o europass, contenente l’autorizzazione al trattamento dei dati, ai sensi della vigente normativa.

7.            Alla domanda deve essere allegata una dichiarazione sostitutiva di atto notorio con la quale il candidato attesti, sotto la propria responsabilità, che quanto rappresentato nel proprio curriculum corrisponde a verità.

8.            La domanda deve essere indirizzata Direttore del Consorzio CRETA con posta elettronica certificata all’indirizzo consorziocreta@pec.it. E’ possibile inviare la domanda dal giorno del presente avviso e fino al 31/12/2015.

9.            In base alle necessità che, tempo per tempo, si presenteranno, il Direttore convocherà a colloquio una o più persone tra quelle che hanno presentato domanda.

10.          Alla persona selezionata verrà dato un incarico di supporto nella forma di contratto di collaborazione occasionale.

11.          Per ogni informazione: ing. Alessandro Burgio, alessandro.burgio@unical.it, tel/fax 0984 49 4699

Rende, li 14/10/2015

                                                                                                                                Il Direttore Ing. Alessandro Burgio

____________________________________________________________________________

21/09/2015

NOTA INFORMATIVA del 21/09/2015

Si informa che il Consorzio CRETA sta procedendo alla redazione del bando di gara* per la fornitura di energia elettrica a servizio dei soci dello stesso Consorzio CRETA; da alcuni anni tale bando è anche noto come bando per l’aggiudicazione della Convenzione CRETA.

La redazione dei documenti di gara, la pubblicazione degli stessi nonché l’espletamento della gara per l’aggiudicazione della Convenzione CRETA sono attività svolte dal Consorzio CRETA sin dal 2005; uno dei più noti obiettivi di tale lavoro ed impegno è consentire ai soci la possibilità di stipulare contratti per la fornitura di energia elettrica a prezzi (più precisamente corrispettivi) inferiori a quelli della omologa Convenzione CONSIP. In tal modo, il socio che aderisce alla Convenzione CRETA può essere certo che il costo sostenuto per il consumo di energia elettrica non sarà mai superiore a quello che avrebbe invece sostenuto qualora avesse aderito alla omologa convenzione CONSIP.

E’ doveroso ricordare che ogni socio ha facoltà e non l’obbligo  di avvalersi delle condizioni economiche della Convenzione CRETA: se lo ritiene conveniente, ogni socio può chiedere la voltura dei propri contratti di fornitura di energia elettrica all’aggiudicatario della Convezione CRETA.

Come negli anni passati, anche quest’anno la Convenzione CRETA è aggiudicata secondo il criterio del maggiore sconto rispetto al “prezzo CONSIP” pertanto la Convenzione CRETA sarà aggiudicata dopo la aggiudicazione della gara CONSIP EE13**.                                                            

   Il Direttore del Consorzio CRETA

   Ing. Alessandro Burgio

* Gara a procedura aperta ai sensi dell’art. 55 del d.lgs 163/2006 e s.m.i. e con criterio di aggiudicazione ai sensi dell’art. 83 del d.lgs 163/2006 e s.m.i.               

** Gara a procedura aperta per la fornitura di energia elettrica e dei servizi connessi per le Pubbliche Amministrazioni - ID 1654                                  

____________________________________________________________________________

20/07/2015

“Energia è sviluppo. Fare impresa salvando la terra” è il titolo dell’ultimo libro di Michele Raffa presentato mercoledì 15 luglio 2015 presso la sala seminari del DIMES dell’Università della Calabria.

 ESCAPE='HTML'

____________________________________________________________________________

13/07/2015

Presentazione del libro "Energia è sviluppo" di Michele Raffa.

Il libro è destinato a cittadini, amministratori e imprenditori. Ai cittadini disponibili a indirizzare le loro scelte di consumatori, risparmiatori, imprenditori e lavoratori verso sistemi di prodotti, servizi e tecnologie considerate in linea con lo sviluppo sostenibile. Agli amministratori interessati a progettare uno sviluppo autosostenibile per il territorio che amministrano e a creare le condizioni per conseguirlo, rimuovendo ostacoli e creando facilitazioni. Agli imprenditori disponibili ad investire in progetti di produzione e distribuzione locale dell’energia ottenuta, prevalentemente, da impianti alimentati da fonti rinnovabili.

La presentazione del libro si terrà giorno 15 luglio 2015 presso la sala riunioni posta del DIMES (Università della Calabria) al piano 5 del cubo 42C alle ore 15:00.

Oltre l'autore del libro, giorno 15 luglio 2015 interverranno il Magnifico Rettore, il prof. Daniele Menniti, il prof. Roberto Musmanno, neo assessore alle Infrastrutture della Regione Calabria. 
Interverrano anche i proff. Federico Rossi e Mario Raffa dell'Università degli Studi di Napoli Federico II, il prof. Arturo Losi dell'Università di Cassino, l'avv. Luigi Aloisio ex Sindaco del Comune di S. Sostene.

Si allega alla presente la locandina dell'evento e l'Introduzione del libro "Energia è sviluppo".

L'evento è organizzato con il patrocinio del Dipartimento di Meccanica, Energetica e Gestionale dell'Università della Calabria (DIMEG), del Consorzio CRETA e della AEIT-sezione-CALABRA.

 ESCAPE='HTML'

COME RAGGIUNGERE L'EVENTO

 ESCAPE='HTML'

____________________________________________________________________________

26/06/2015

SEMINARIO

Il 7 luglio 2015, presso l'Hotel CLASS di Lamezia Terme, a partire dalle ore 14:00 e fino alle 18:00, si svolgerà il seminario "Progettazione, Installazione, Messa in Servizio Manutenzione ed Esercizio dei Sistemi di Allarme Vocale per Scopi di Emergenza"

SOMMARIO

Discuteremo di temi di particolare interesse per tutti coloro che operano a “regola d’arte” nel settore audio. Gli argomenti presentati riguardano la norma di Sistema UNI ISO 7240-19 di recente pubblicazione e la progettazione di un impianto di diffusione sonora. In ogni ambiente o spazio dove la gente vive e lavora, si possono verificare situazioni di pericolo che spesso richiedono l’evacuazione immediata e rapida delle aree a rischio, in condizioni di massima sicurezza per tutti gli occupanti, evitando quanto possibile le situazioni di panico. In situazioni di pre-allarme e allarme incendio, soprattutto nei luoghi affollati dove i presenti sono tipicamente occasionali, risulta fondamentale diffondere annunci intelligibili, microfonici e pre-registrati, nel rispetto della norma UNI ISO 7240-19. Verranno illustrati alcuni dei Decreti Ministeriali che prescrivono l’impiego del sistema audio di emergenza in numerose applicazioni. Ospedali, poli scolastici, centri commerciali, aree di vendita, luoghi di spettacolo e intrattenimento (cinema, teatri, discoteche), edifici densamente abitati (multipiano, direzionali, palazzi-uffici) stabilimenti (siti produttivi, magazzini), centrali elettriche, industrie chimiche, petrolifere, stazioni ferroviarie, metropolitane e aeroportuali sono le strutture più ricorrenti. Si illustreranno le competenze attribuita al progettista del sistema con annesse responsabilità circa il suo dimensionamento, in accordo con l’analisi del rischio condotta sull’edificio e con il piano documentato di gestione delle emergenze preparato in collaborazione con i VVFF. La norma UNI ISO 7240-19 elenca nel dettaglio l’iter progettuale e la documentazione da produrre a cura del professionista qualificato.
Si spazia dal piano dell’evacuazione, alla scelta della categoria del sistema, dall’analisi acustica di ogni singola area da servire, basata sui livelli di rumore ambiente, sul rapporto segnale-rumore da conseguire e sul tempo di riverberazione, fino alla scelta e al posizionamento dei diffusori. Lo sviluppo normativo, tecnologico e del mercato mette a disposizione soluzioni e prodotti nuovi. L’incontro ha lo scopo di mettere sotto la lente di ingrandimento il sistema audio per scopi di emergenza da cui può dipendere in ogni momento la salvezza di vite umane.

 ESCAPE='HTML'
 ESCAPE='HTML'

____________________________________________________________________________

25/05/2015

SEMINARIO

Il 27 maggio 2015, presso l'Hotel CLASS di Lamezia Terme, a partire dalle ore 8:30 e fino alle 18:00, si svolgerà il seminario "Le Micro Smart Grid: L’accumulo dell’energia elettrica negli impianti elettrici utilizzatori"

SOMMARIO

L’apporto crescente delle fonti rinnovabili alla produzione di energia elettrica e le caratteristiche di aleatorietà che spesso le contraddistinguono stimola sempre più frequentemente la proposizione di sistemi di accumulo a tutti i livelli del sistema elettrico, compreso quello degli impianti utilizzatori. Vi sono diversi ruoli che l’accumulo elettrico può svolgere negli impianti, a seconda che si tratti di sistemi grid-connected oppure off-grid, e l’impiego può essere dettato sia da ragioni di convenienza economica sia da esigenze tecniche.
Per gli impianti funzionanti in isola (microgrid) risulta indispensabile poter stoccare l’energia generata, anche da fonti discontinue, per disporne in qualsiasi momento e poter seguire le richieste dei propri carichi, regolando frequenza e tensione.
Per gli impianti di produttori/consumatori (prosumer) connessi alla rete può diventare conveniente razionalizzare l’utilizzo dell’energia elettrica autoprodotta (ottimizzazione dell’autoconsumo) quando è presente una differenza significativa tra il prezzo del kWh applicato al consumatore finale e il prezzo riconosciuto all’energia rinnovabile non programmabile immessa in rete. Per alcune reti di distribuzione diventa poi necessaria,in alcuni casi, una compensazione degli sbilanciamenti tra generazione effettiva e programmata da parte dei produttori distribuiti o addirittura la fornitura, in prospettiva,di servizi ancillari di rete, tutte attività per le quali diviene fondamentale l’impiego dell’accumulo di energia elettrica.
L’integrazione dei sistemi di accumulo nel sistema elettrico può peraltro modificare sensibilmente le tradizionali funzioni operative e richiede sia l’adeguamento della normativa impiantistica sia una appropriata regolamentazione.
A ciò intende provvedere la recente Delibera 574/2014dell’Autorità che definisce, in sede di prima applicazione,le modalità di accesso e di utilizzo della rete pubblica nel caso di sistemi di accumulo di energia elettrica, nonché le misure necessarie per la corretta erogazione di strumenti incentivanti o di regimi commerciali speciali in presenza di sistemi di accumulo..

____________________________________________________________________________

05/01/2015

COMUNICAZIONE DI GARA DESERTA

In riferimento a

BANDO DI GARA: CIG:  5965524A21  (Numero gara AVCP 5784306), Stazione appaltante ed Aggiudicatrice: Consorzio Regionale per l’Energia e la Tutela Ambientale (CRETA) c/o Università della Calabria, via Pietro Bucci Cubo 42 C 7° Piano 87036 Arcavacata di Rende (CS) TEL/FAX 0984494699. Oggetto: Fornitura di energia elettrica ai membri del consorzio CRETA secondo le tipologie, i quantitativi stimati e le modalità indicati nel Capitolato Speciale d’Appalto per un periodo di mesi 12. Importo complessivo presunto a base d'asta euro 4.958.611,35 oltre I.V.A.

con la presente si rende noto che nessuna offerta è pervenuta entro i termini fissati dal bando di gara ovvero giorno 2 gennaio 2015 ore 12:00. Pertanto la suddetta gara è andata deserta.
Si comunica, altresì, che il Consorzio CRETA si è già attivato per garantire ai soci la piena continuità del servizio di fornitura di energia elettrica nel mercato libero. Di ciò, a strettissimo giro, sarà data ulteriore comunicazione.
Per ulteriori chiarimenti, si prega di contattare il Direttore del Consorzio CRETA, ing. Alessandro Burgio, al seguente numero 335 731 05 86.

____________________________________________________________________________

16/12/2014    

ORARIO E GIORNI DI APERTURA E CHIUSURA DEGLI UFFICI

IN MERITO A

STAZIONE APPALTANTE E AGG: CONSORZIO REGIONALE PER L’ENERGIA E LA TUTELA AMBIENTALE (CRETA) C/O UNIVERSITÀ DELLA CALABRIA, VIA PIETRO BUCCI CUBO 42C - 87036 ARCAVACATA DI RENDE (CS) TEL/FAX 0984494699, CONSORZIOCRETA@PEC.IT  OGGETTO: FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA AI MEMBRI DEL CONSORZIO CRETA, IMPORTO PRES. BASE D'ASTA EURO 4.958.611,35 OLTRE I.V.A. CIG: 5965524A21, GUI N.121 V SERIE SP. DEL 22/10/2014, GUUE 2014-152239 DEL 17/11/2014.

AI FINI DELLA PRESENTAZIONE A MANO DELLE OFFERTE SI INFORMA CHE

GLI UFFICI DEL CONSORZIO CRETA SARANNO CHIUSI NEI SEGUENTI GIORNI:
DAL 20 AL 21 DICEMBRE 2014
DAL 25 AL 28 DICEMBRE 2014
IL 31 DICEMBRE 2014
IL 01 GENNAIO 2015

GLI UFFICI DEL CONSORZIO CRETA SARANNO APERTI PER RICEVIMENTO DELLE OFFERTE PRESENTATE A MANO NEI SEGUENTI GIORNI:
TUTTI I RESTANTI GIORNI DI DICEMBRE 2014 DALLE ORE 9:00 ALLE ORE 13:00
IL 02 GENNAIO 2015 DALLE ORE 9:00 ALLE ORE 12:00

Arcavacata di Rende,  16/12/2014

____________________________________________________________________________

28/11/2014     AVVISO DI RETTIFICA

AVVISO NUM. 3 DEL 28/11/2014

STAZIONE APPALTANTE E AGG: CONSORZIO REGIONALE PER L’ENERGIA E LA TUTELA AMBIENTALE (CRETA) C/O UNIVERSITÀ DELLA CALABRIA, VIA PIETRO BUCCI CUBO 42C - 87036 ARCAVACATA DI RENDE (CS) TEL/FAX 0984494699, CONSORZIOCRETA@PEC.IT
OGGETTO: FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA AI MEMBRI DEL CONSORZIO CRETA, IMPORTO PRES. BASE D'ASTA EURO 4.958.611,35 OLTRE I.V.A. CIG: 5965524A21, GUI N.121 V SERIE SP. DEL 22/10/2014, GUUE 2014-152239 DEL 17/11/2014.

Visto l’avviso num. 2 del 24/11/2014, è disposta rettifica dell’art. 9 “Data, ora e luogo di svolgimento della gara” del Bando di gara. Nel testo dell’articolo si leggeva “La gara si terrà in seduta pubblica alle ore 10:00 del 05/12/2014, presso la sede della Stazione Appaltante“. Tale parte del testo ora è “La gara si terrà in seduta pubblica alle ore 14:00 del 02/01/2015, presso la sede della Stazione Appaltante”

Arcavacata di Rende,  28/11/2014
                        
   Il Responsabile del Procedimento
Ing. Nicola Sorrentino

 

____________________________________________________________________________

24/11/2014     AVVISO DI PROROGA E RETTIFICA

AVVISO NUM. 2 DEL 24/11/2014

(aVVISO Inviato a GUUE in data 24/11/2014, ID 2014-155471)
Stazione appaltante ed Aggiudicatrice: Consorzio Regionale per l’Energia e la Tutela Ambientale (CRETA) c/o Università della Calabria, via Pietro Bucci Cubo 42C - 87036 Arcavacata di Rende (CS) TEL/FAX 0984494699, consorziocreta@pec.it Oggetto: Fornitura di energia elettrica ai membri del consorzio CRETA, periodo di mesi 12. Importo complessivo presunto a base d'asta euro 4.958.611,35 oltre I.V.A. CIG: 5965524A21  GUUE Enotices ID 2014-152239 del 17/11/2014.


E’ disposta la proroga del termine per il ricevimento delle offerte. Il termine era fissato alle ore 12.00 del 03/12/2014. Il nuovo termine è fissato alle ore 12.00 del 02/01/2015.

E’ disposta la rettifica del periodo minimo durante il quale l’offerente è vincolato alla propria offerta. Il periodo era fissato fino al 03/01/2015. Il nuovo termine è fissato fino al 03/02/2015.

Atti disponibili sul sito consorziocreta.altervista.org

RUP: Ing. Nicola Sorrentino.

Arcavacata di Rende, 24/11/2014
Il Presidente del Consorzio CRETA Tommaso Paonessa
 

____________________________________________________________________________

19/11/2014

AVVISO DI RETTIFICA NUM. 1 DEL 19/11/2014

RELATIVO AL BANDO DI GARA A PROCEDURA APERTA AI SENSI DELL’ART. 55  DEL D.LGS 163/2006 E S.M.I. E CON CRITERIO DI AGGIUDICAZIONE AI SENSI DELL’ART. 83 DEL D.LGS 163/2006 E S.M.I.,  PER LA FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA A SERVIZIO DEI MEMBRI DEL CONSORZIO CRETA
CIG:  5965524A21


Il disciplinare di gara a pagina 8 riporta l’art. 12 - MOTIVI DI ESCLUSION; il testo del punto 5 di tale articolo recita “ 5.la mancanza delle tre referenze bancarie“. Il testo del punto 5 è così rettificato “ 5. la mancanza delle due referenze bancarie“.

Arcavacata di Rende,  19/11/2014
                        
   Il Responsabile del Procedimento   Ing. Nicola Sorrentino

____________________________________________________________________________

20/10/2014

 ESCAPE='HTML'
 ESCAPE='HTML'

____________________________________________________________________________

17/10/2014

Risultati dell’esercizio di stazione unica appaltante per la fornitura di energia elettrica a favore dei soci del Consorzio CRETA

Marzo 2013-Febbraio 2014: 53.750,11€

 ESCAPE='HTML'

Marzo 2012-Febbraio 2013: 52.147,82€

 ESCAPE='HTML'

____________________________________________________________________________

05/10/2014

Gara Energia elettrica 2014

CONSORZIO REGIONALE PER L’ENERGIA E LA TUTELA AMBIENTALE (CRETA)
BANDO DI GARA: CIG:  5965524A21
(Numero gara AVCP 5784306)

Stazione appaltante ed Aggiudicatrice: Consorzio Regionale per l’Energia e la Tutela Ambientale (CRETA) c/o Università della Calabria, via Pietro Bucci Cubo 42 C 7° Piano 87036 Arcavacata di Rende (CS) TEL/FAX 0984494699.
Oggetto: Fornitura di energia elettrica ai membri del consorzio CRETA secondo le tipologie, i quantitativi stimati e le modalità indicati nel Capitolato Speciale d’Appalto per un periodo di mesi 12. Importo complessivo presunto a base d'asta euro 4.958.611,35 oltre I.V.A.
  Procedura aperta ai sensi art. 3 co. 37 Dlgs. n. 163/06 ed  ai  sensi art. 122 co. 1 e art. 53 co.  2  lettera  c)  citato  decreto  Dlgs.  n. 163/06, criterio di aggiudicazione art. 82 Dlgs. n. 163/06, secondo la modalità prescritta da art. 8 Disciplinare di Gara.
  Requisiti di partecipazione: Possono partecipare alla gara i soggetti  di  cui  art.  34 Dlgs. 163/06 costituiti da imprese singole o imprese  che  intendano riunirsi  o  consorziarsi  nel  rispetto  di  quanto  previsto  artt. 35-36-37-38  Dlgs. 163/06 e s.m.i. che abbiano eseguito almeno la fornitura di 100 GWh nell’ultimo anno e 300 GWh negli ultimi tre senza contestazione alcuna.
Cauzioni: provvisoria 2% del valor presunto dell’appalto
Termine presentazione offerte: 03.12.14 alle h 12. Apertura  offerte ed esame documenti: 1^ seduta pubblica c/o sede CRETA il 05.12.14 alle h 10.


RUP Ing. Nicola Sorrentino

Il Presidente del Consorzio CRETA  Tommaso Paonessa

____________________________________________________________________________

31/10/2013

Gara Energia elettrica 2013: Chiarimento

TESTO DELLA RICHIESTA DI CHIARIMENTO

La scrivente società, che possiede i requisiti di carattere generale, di
idoneità professionale e i requisiti finanziari (referenze bancarie),
vorrebbe concorrere avvalendosi dei requisiti di carattere economico
(fatturato per biennio finanziario precedente) e dei requisiti di capacità
tecnica (quantità complessiva di 100 GWh di fornitura di energia elettrica
nell’ultimo anno e quantità complessiva di 300 GWh di di fornitura di
energia elettrica negli ultimi tre anni) di una società ausiliaria,
secondo le prescrizioni dell’art. 49 del D. Lgs. 163/2006. Parteciperebbe
alla gara, quindi, ricorrendo all’istituto dell’avvalimento, senza per
questo costituire alcun Raggruppamento Temporaneo d’Imprese, impegnandosi
al rispetto della regolarità documentale e sostanziale.
Non abbiamo rinvenuto alcuna indicazione in merito nel bando e nel
disciplinare, essendo richiamato l’istituto dell’avvalimento solo nel
Modello di Dichiarazione di autocertificazione del possesso dei requisiti,
e solo per i requisiti di carattere economico.
Pur persuasi che l’istituto dell’avvalimento trovi applicazione nella sua
massima estensione, anche in mancanza di espressa indicazione nella lex
specialis, avendo l’art. 49 del decreto legislativo 12 aprile 2006, n.
163, in virtù della sua acclarata portata precettiva imperativa,
un’efficacia integrativa automatica delle previsioni del bando di gara,
restiamo in attesa di un Vostro cortese chiarimento.

TESTO DELLA RISPOSTA

Con riferimento la richiesta di chiarimento da voi prodotta in data 31/10/ 2013 via pec , vi comunichiamo quanto segue
La potestà di avvalimento costituisce un principio di fonte comunitaria di portata generale alla quale, pure in mancanza di specifica prescrizione del bando di gara, si può sempre ricorrere, ai sensi dell’articolo 49 comma 1 del Decreto Legislativo n. 163/2006 ai fini della dimostrazione del possesso dei requisiti di partecipazione a gara pubblica (Consiglio di Stato sez. V 12.9.2009, n. 3762
Tra l’altro il sistema, (a seguito del Decreto Legislativo n. 152/2008) si è ora totalmente ricomposto e consente, in ogni caso ed a prescindere da specifica previsione del bando, al concorrente, singolo o consorziato o raggruppato, in relazione a una specifica gara di lavori, servizi e forniture, di soddisfare la richiesta relativa al possesso dei requisiti (di carattere economico, finanziario, tecnico e organizzativo) ovvero di attestazione della certificazione SOA, avvalendosi dei requisiti di un altro soggetto o dell’attestazione SOA altrui (articolo 49, comma 1, del Decreto Legislativo n. 163/2006).
Deriva dalle osservazioni appena svolte che in mancanza di indicazioni espressamente riportate dal bando, trova applicazione l’istituto dell’avvalimento e, quindi, l’azienda puo avvalersi dei requisiti di carattere economico, finanziario, tecnico e organizzativo nei modi e nelle forme richieste dal disposto legislativo.
Cordiali saluti
Il responsabile Unico del procedimento
Ing Nicola Sorrentino

____________________________________________________________________________

09/10/2013

BANDO DI GARA A PROCEDURA APERTA AI SENSI DELL’ART. 55  DEL D.LGS 163/2006 E S.M.I. E CON CRITERIO DI AGGIUDICAZIONE AI SENSI DELL’ART. 82DEL D.LGS 163/2006 E S.M.I.,  PER LA FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA A SERVIZIO DEI MEMBRI DEL CONSORZIO CRETA

RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO: ING. NICOLA SORRENTINO

CIG: 5341909AC0

Vai alla pagina Gara energia elettrica 2013 per scaricare i documenti

 

 ESCAPE='HTML'

___________________________________________________________________________________

19/03/2013

Incontro del 23 marzo 2013 

INIZIO ore 9:00

PAUSA CAFFE' ore 11:00

Termine ore 13:00

 ESCAPE='HTML'

___________________________________________________________________________________

16/03/2013

Giornata di formazione: quarta lezione del 6° modulo del Corso Progettazione e realizzazione di Impianti a Fonte Rinnovabile. L'incontro si terrà

SABATO 23 MARZO 2013, dalle ore 09:00 alle 13:00, presso Dipartimento DEIS - Aula seminari - cubo 42 C, 5° piano - UNICAL.

La giornata sarà dedicata alla Geotermia; progettisti del settore interverranno sui seguenti argomenti:

   1)  la pompa di calore: interfaccia tra sorgente termica ed utenza;
    2) componenti principali e criteri di dimensionamento di un impianto;
    3) schemi tipici d'impianto;
    4) confronto con altre tecnologie ad alta efficienza.

___________________________________________________________________________________

11/03/2013

WORKSHOP  "Innovazione, produttività e crescita in Italia"

presso Università della Calabria - Dipartimento di Scienze Economiche, Statistiche e Finanziarie

Aula Seminari, Cubo 0C Arcavacata di Rende (Cosenza)

Link al programma del workshop

____________________________________________________________________________________

19/11/2012

DELIBERAZIONE 18 MAGGIO 2012 - 192/2012/R/EEL

L’AUTORITÀ PER L’ENERGIA ELETTRICA E IL GAS  - Riunione del 18 maggio 2012

(omississ) ..... delibera di riconoscere pertanto gli oneri nucleari per il 2011 per un totale di 195,79 milioni
di euro, di cui: .... (omississ)

____________________________________________________________________________________

12/11/2012

Notizia da FORMEZ PA

Centro servizi, assistenza, studi e formazione per l'ammodernamento delle P.A.

Spending review: introduzione agli strumenti operativi

Il 5 dicembre 2012 dalle ore 11.30 alle ore 13.00 si terrà il webinar "Spending review: introduzione agli strumenti operativi". Scopo del webinar (web based seminar) è presentare il quadro macroeconomico di riferimento, l’impatto sulla finanza locale dei recenti provvedimenti fiscali e gli strumenti operativi per fronteggiare la riduzione delle risorse.
Il webinar è introduttivo alle attività formative dal titolo “Spending review: gli strumenti operativi” che si terranno, dal mese di gennaio 2013, nelle quattro Regioni dell’Obiettivo Convergenza (Calabria, Campania, Puglia, Sicilia).
L’iscrizione al webinar, riservato prioritariamente alle amministrazioni regionali e locali delle Regioni Obiettivo Convergenza, può essere effettuata compilando il modulo on line.

Per informazioni visita la pagina web oppure contatta lo staff di Progetto all’indirizzo e-mail: cfusco@formezitalia.it

 ESCAPE='HTML'

____________________________________________________________________________

07/11/2012

Si comunica che sono aperte le iscrizioni al Modulo 6 del corso IAFR.

Il modulo 6 ha per titolo MICRO – COGENERAZIONE E GEOTERMIA

La società VORTICE Elettrosociali spa interverrà durante il corso con un contributo tecnico.

Il programma del Modulo 6 si articola secondo i seguenti punti:

- Generalità e criteri di dimensionamento

- Principali tipologie impiantistiche: tecnologie tradizionali Vs tecnologie innovative

Le date:

22-30 Novembre 2012

07-14 Dicembre 2012

La frequenza del corso consente l'acquisizione dei crediti formativi per gli iscritti alle sezioni provinciali del Collegio Nazionale dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati.

 ESCAPE='HTML'
 ESCAPE='HTML'

Per ulteriori informazioni:

___________________________________________________________________________

18/10/2012

A tutti gli iscritti al 5° Modulo del Corso IAFR: è confermata la terza giornata di formazione di domani 19 Ottobre 2012.L'argomento del giorno sarà "Il sistema di incentivazione e valutazione investimenti in efficienza energetica" e verranno osservate nel dettaglio tematiche quali i certificati bianchi, il ruolo delle ESCo ed il finanziamento tramite terzi, la valutazione dell'investimento di interventi di efficienza energetica.

____________________________________________________________________________

18/10/2012

Si informa che a breve verrà inviata a tutti i membri del CRETA una nota informativa  in merito alle condizioni economiche "di previsione" circa i corrispettivi per la fornitura di energia elettrica per il periodo Marzo 2013 - Febbraio 2014.

____________________________________________________________________________

11/10/2012

Si informano gli Iscritti al 5° Modulo del Corso IAFR che la lezione di venerdì 12/10/2012 è rinviata a causa dell'impossibilità del relatore ad essere presente nella suddetta giornata.

La lezione è rinviata a venerdì 19/10/12 dalle 15.00 alle 19.00.

____________________________________________________________________________

20/09/2012

Modulo 5 del corso IAFR organizzato dal Consorzio CRETA

Demand side management

presso: D.E.I.S. Aula Seminari Cubo 42C 5° Piano - UNICAL

27 Settembre 2012 ore 15:00-19:00

06 Ottobre 2012 ore 09:00-13:00
09 Ottobre 2012 ore 15:00-19:00

12 Ottobre 2012 ore 15:00-19:00

Visita la pagina dedicata al Modulo 5 il link è sulla barra laterale di sinistra

____________________________________________________________________________

24/05/2012

Autorità per l'Energia Elettrica ed il Gas: Adozione di misure preventive e ripristinatorie nei casi di contratti ed attivazioni non richiesti di forniture di energia elettrica e/o di gas naturale

Delibera 19 aprile 2012 153/2012/R/com

Provvedimento n. 21916: PS5803 - ITALCOGIM ENERGIE-ATTIVAZIONI NON RICHIESTE

Provvedimento n. 23011: PS3764 - EDISON-ATTIVAZIONI NON RICHIESTE

Provvedimento n. 23417: IP157 - SORGENIAFORNITURA NON RICHIESTA

____________________________________________________________________________

23/05/2012

Romania: l’autorità per l’energia potrebbe ridurre i certificati verdi per il fotovoltaico dal 2013
Secondo quanto riferito dal portale The Diplomat, l’autorità per l’energia rumena ANRE potrebbe ridurre i certificati verdi per il fotovoltaico a partire dal 2013 e non come indicato da un'ordinanza del Parlamento dal 2014. La stessa autorità ha recentemente pubblicato un documento che approva una nuova metodologia per monitorare il programma di certificati verdi, che è stato avviato nel 2008 e che, a partire dallo scorso ottobre 2011, ha incluso anche gli impianti fotovoltaici, con l’obiettivo di tenere sotto controllo lo sviluppo dei volumi di installazione e di evitare un impatto significativo sulle bollette elettriche. Per quanto riguarda il fotovoltaico, lo schema obbliga le aziende fornitrici di energia acquistare sei certificati verdi per ogni megawattora prodotto per un prezzo per certificato compreso tra 27 e 55 euro (tra 16,2 e 33 centesimi di euro per chilowattora) per un periodo di 15 anni. Secondo i dati pubblicati dall’operatore di rete rumeno Transelectrica, attualmente sono in sospeso più di 100 richieste per la connessione di impianti fotovoltaici alla rete elettrica per una potenza complessiva di 471 megawatt. Alcuni di questi progetti, che hanno una potenza variabile da 15 chilowatt a 45 megawatt, hanno già concluso contratti di vendita dell’energia con diverse utility locali. … Fonte: The Diplomat, Transelectrica, ANRE; traduzione e sintesi: PHOTON

http://www.transelectrica.ro/PDF/Eoliene/Situatie_Avize_ATR.xls

http://www.thediplomat.ro/articol.php?id=3381

 

Quinto Conto Energia: la Commissione Ambiente della Camera chiede modifiche
Secondo quanto riportato nell'«Indagine conoscitiva sulle politiche ambientali in relazione alla produzione di energia da fonti rinnovabili», la Commissione Ambiente ha concluso che il quinto Conto Energia prefigurato dal governo costituisce un «passo indietro» a causa degli appesantimenti burocratici che introdurrebbe nel settore. In particolare, secondo la commissione «destano perplessità la mancata conferma del sistema autoregolante di riduzione delle tariffe già previsto nel quarto Conto Energia, la soppressione del premio automatico in tariffa per gli impianti installati su coperture bonificate dall'amianto, nonché la drastica riduzione del budget che non garantisce continuità al mercato e la previsione della certificazione energetica degli edifici come barriera di accesso agli incentivi». Lo scorso 17 maggio, anche il Senato ha accolto due mozioni, con le quali è stato sollecitato il governo a rivedere i provvedimenti in vista del prossimo incontro con i rappresentati dei governi regionali, che salvo impedimenti dovrebbe svolgersi il 28 maggio. …… Fonte: Camera dei Deputati

____________________________________________________________________________

21/05/2012

DELIBERAZIONE 18 MAGGIO 2012 194/2012/R/COM
AGGIORNAMENTO DEL GLOSSARIO CONTENENTE I PRINCIPALI TERMINI UTILIZZATI NEI DOCUMENTI DI FATTURAZIONE PER LA VENDITA DI ENERGIA ELETTRICA E GAS L’AUTORITÀ PER L’ENERGIA ELETTRICA E IL GAS

____________________________________________________________________________

21/05/2012

Certificazione fonti rinnovabili: l'AEEG propone corrispettivo unitario di 2,5 c€/MWh per il GSE
21.05.2012: L'Autorità per l´Energia Elettrica e il Gas (AEEG) ha espresso parere favorevole in relazione alla procedura proposta dal GSE per la certificazione della quota di energia elettrica prodotta da fonti rinnovabili. L'AEEG, tuttavia, ha chiesto l'introduzione di una modifica che impone che il «valore unitario dei corrispettivi da riconoscere al GSE dovrebbe essere al più posto pari a 2,5 centesimi di euro per chilowattora per ogni transazione, al fine di mantenere, in assenza di dati di costo a consuntivo, un onere in capo ai produttori e alle società di vendita pari a quello previgente». L’autorità impone, inoltre, che suddetto valore unitario possa essere riesaminato alla fine del primo anno di applicazione, «affinché se ne possa valutare la congruità anche sulla base dei dati di consuntivo». … Fonte: Autorità per l´Energia Elettrica e il Gas (AEEG);

Gifi: registro solo per impianti oltre 200 chilowatt
21.05.2012: L’associazione Gruppo Imprese Fotovoltaiche Italiane (GIFI) è tornata ad esprimere la propria ferma contrarietà rispetto all'introduzione di un registro per impianti fotovoltaici di potenza superiore a 12 chilowatt, come previsto dalla bozza di quinto Conto Energia predisposta dal ministro dello sviluppo economico Corrado Passera e da quello dell'ambiente Corrado Clini. Secondo il Gifi, una soglia di potenza così bassa e le difficioltà attuali di accesso al credito metterebbero in ginocchio l'intero settore fotovoltaico italiano. L'associazione chiede pertanto che tale soglia venga elevata a 200 chilowatt. ... Fonte: Gruppo Imprese Fotovoltaiche Italiane (GIFI)

____________________________________________________________________________

15/05/2012

Elettricità: per la prima volta in consultazione il Piano 2012 di Terna per lo sviluppo della rete

Energia: l'Autorità e la Guardia di Finanza presentano il nuovo Piano di verifiche e controlli a tutela dei consumatori

Il meccanismo dei Titoli di Efficienza Energetica (certificati bianchi) dal 1° giugno al 31 dicembre 2011

____________________________________________________________________________

14/05/2012

BANDO DI CONCORSO A UNA BORSA DI STUDIO POST-DOTTORATO SU “ANALISI DI MODELLI O SISTEMI COMPLESSI IN BIOMEDICINA” PER IL 2012

BANDO DI CONCORSO A UNA BORSA DI STUDIO IN EPIGRAFIA E INFORMATICA PER IL 2012

Le domande: www.lincei.it

____________________________________________________________________________

02/05/2012

Modulo 4 del corso IAFR organizzato dal Consorzio CRETA

Regole di connessione alla rete pubblica

presso: D.E.I.S. Aula Seminari Cubo 42C 5° Piano - UNICAL

nei giorni 4, 18, 19 e 25 Maggio 2012

Visita la pagina dedicata al Modulo 4 il link è sulla barra laterale di sinistra

____________________________________________________________________________

01/04/2012

Modulo 3 del corso IAFR organizzato dal Consorzio CRETA

Sicurezza elettrica e dispositivi di protezione

presso: D.E.I.S. Aula Seminari Cubo 42C 5° Piano - UNICAL

nei giorni 12 – 13 ; 20 - 21 Aprile 2012

Visita la pagina dedicata al Modulo 3, il link è sulla barra laterale di sinistra

____________________________________________________________________________

26/03/2012

Il Consorzio CRETA unitamente alla Sezione Calabra della AEIT e unitamente a Schneider Electric sta organizzando una visita guidata presso gli stabilimenti della stessa Schneider Electric. Data approssimativa: seconda metà di settembre. Numero massimo di partecipanti: 30 unità. Partenza Domenica 16 settembre 2012, in aereo, da Lamezia per Orio al Serio.

____________________________________________________________________________

26/03/2012

CORSO IAFR: Si comunica che venerdì 30 pv dalle 15,00 alle 19,00 circa si terrà un seminario integrativo gratuito sulle correnti di corto circuito per gli iscritti ai primi due moduli del corso sugli IAFR.

L’obiettivo delle lezioni integrative è affrontare l’ampio problema delle correnti di guasto.
Dapprima si affronterà il problema generale delle correnti di corto circuito nelle reti elettriche a seguito di corto circuito tra le fasi o tra una fase ed il neutro ipotizzando, in questo ultimo caso, che il neutro non sia isolato o messo a terra tramite impedenza.
In particolare gli argomenti saranno.
1.       Ipotesi di base per il calcolo delle correnti di corto circuito nei sistemi elettrici ai fini del dimensionamento delle linee e delle relative apparecchiature di protezione.

 

2.       Il corto circuito trifase simmetrico, nell’ipotesi di poter ridurre la rete a monte del guasto in un semplice circuito del primo ordine.

3.       Il corto circuito monofase in reti trifase e ipotesi semplificative nell’ipotesi di poter trascurare le differenze tra le impedenze di sequenza diretta,  inversa  e mopolare;

 

Per trattare gli argomenti di cui sopra potrebbe non essere sufficiente una sola giornata di 4 ore.

Nei limiti della disponibilità del docente, si verificherà la possibilità di realizzare un ulteriori incontro.
Successivamente si estenderà lo studio ai guasti dissimmetrici in genere, considerando quindi il comportamento delle reti alle sequenze mediante l’analisi basata sul teorema affrontando in particolare il caso di guasto nelle reti a neutro isolato e a neutro compensato, al fine di poter poi procedere alla corretta installazione e taratura dei relè direzionali di terra e di massima corrente omopolare.
In fine, si tratteranno anche i corto circuiti nelle reti in corrente continua come ad esempio la parte in continua degli impianti fotovoltaici.

____________________________________________________________________________

24/03/2012

Marzo 2012: Si prospetta per luglio la fine del fotovoltaico italiano. Una delle bozze circolanti relative al progetto di un quinto Conto Energia che sostituisca già dal 1° luglio l´attuale quarto, anticipandone quindi la chiusura, prevede interventi tali da impedire qualsiasi ulteriore sviluppo del settore.

Leggi tutto su www.photo-inline.it

____________________________________________________________________________

09/03/2012

Oggi alle 15,00 presso l'aula seminari del Dipartimento di Elettronica Informatica e Sistemistica (DEIS) dell'Università degli Studi della Calabria, la seconda lezione dedicata al calcolo dei campi magnetici

prodotti dagli elettrodotti.

Questa seconda parte è dedicata alla presentazione del software di calcolo realizzato dai ricercatori dell'Unità di ricerca del Gruppo Universitario di Sistemi Elettrici per l'Energia

(GUSEE) operanti presso il DEIS.

____________________________________________________________________________

08/03/2012

Il consorzio CRETA porge le proprie condoglianze alla famiglia dell'ing. Alessandro Roberto Spadafora.

                                                                                                                                                 Ing. Alessandro Burgio

____________________________________________________________________________

14/02/2012

Alla pagina "Energia Elettrica" è consultabile un tabella che riporta i corrispettivi per la fatturazione dei consumi di energia elettrica nel 2011.

____________________________________________________________________________

07/02/2012

Alla pagina web Corso IAFR - Modulo 2 è possibile visionare il programma del modulo 2 e scaricare la scheda di iscrizione.

____________________________________________________________________________

18/01/2012

Corso IAFR: il corso avrà regolare inzio in data 20 gennaio alle ore 15:00 presso il Dipartimento di Elettronica, Informatica e Sistemistica dell'Università della Calabria. Consluta la pagina web dedicata al corso, trovi il link sulla sinistra.

_____________________________________________________________________________________

21/12/2011

Il Consorzio CRETA, in collaborazione con l'AEIT - Sezione Calabria - organizza un corso sulla progettazione e realizzazione di impianti alimentati da fonti rinnovabili.

Visita la pagina dedicata per ulteriori informazioni circa i contenuti del corso ed i costi.

_____________________________________________________________________________________

 

28/11/2011

Espletata la gara per la fornitura di energia elettrica  ai  membri  del  consorzio CRETA, aggiudicazione provvisoria alla società Ominia Energia S.p.A.. Offerta economica con sconti rispetto ai corrispettivi CONSIP gara 9 pari a:

- utenze in S_MT: 2,60 Euro/MWh

- utenze in S_BT: 0,62 Euro MW/h

Giusto punto 7.3 dell'art. 7 del Capitolato speciale d'Appalto 7.3, i corrispettivi dovuti al Fornitore (Corrispettivo_Fornitore) dai singoli Clienti per le forniture di energia elettrica (generazione e perdite di rete) saranno calcolati secondo il seguente criterio:

    - Per tutte le utenze in bassa tensione:  Corrispettivo_Fornitore = Corrispettivo_Consip – 75%*S_BT
    - Per tutte le utenze in media tensione:  Corrispettivo_Fornitore = Corrispettivo_Consip – 75%*S_MT


I Consorziati che non sono ancora Clienti possono richiedere la volturazione dei contratti di fornitura all'aggiudicatario alle condizioni di cui sopra entro 20 giorni dalla data della presente comunicazione.

_____________________________________________________________________________________

07/11/2011

Delibera ARG/com 151/11 del 03.11.2011. Testo integrato del sistema di monitoraggio dei mercati della vendita al dettaglio dell'energia elettrica e del gas naturale

_______________________________________________________________________________________

04/11/2011

Bando del Comune di Cremona relativo al concorso internazionale di idee, mediante procedura ristretta in un'unica fase in forma anonima con preselezione, per la riqualificazione urbanistica dell’Ambito di Trasformazione ex Annonaria, denominato Cremona City Hub. Tutta la documentazione allegata è disponibile sul sito del Comune di Cremona, all'indirizzo: http://www.comune.cremona.it/Article5509.phtml

_______________________________________________________________________________________

21/10/2011

Attivato l'indirizzo di posta certificata (PEC) del Consorzio CRETA: consorziocreta@pec.it

_______________________________________________________________________________________

11 Ottobre 2011

Alla pagina "Gara Energia 2011" sono disponibili per il download i documenti relativi alla gara di cui all'avviso del 06 ottobre 2011

_______________________________________________________________________________________

06 Ottobbre 2011

Gazzetta Ufficiale - 5a Serie Speciale - Contratti Pubblici n. 117 del 5-10-2011

AVVISI E BANDI DI GARA ALTRE FIGURE SOGGETTIVE PUBBLICHE E PRIVATE

CONSORZIO REGIONALE PER L'ENERGIA E LA TUTELA AMBIENTALE (CRETA)

BANDO DI GARA: CIG 3336967846
 

Stazione appaltante  ed  Aggiudicatrice:  Consorzio  Regionale  per l'Energia e  la  Tutela  Ambientale  (CRETA)  c/o  Universita'  della Calabria, via Pietro Bucci Cubo 42 C 7°  Piano  87036  Arcavacata  di Rende (CS) TEL/FAX 0984494699.
 

Oggetto: Fornitura di energia elettrica  ai  membri  del  consorzio CRETA secondo le tipologie, i quantitativi  stimati  e  le  modalita' indicati nel Capitolato Speciale d'Appalto per un periodo di mesi 12.
Importo complessivo presunto a base d'asta  euro  3.206.720,00  oltre I.V.A.
 

Procedura aperta ai sensi art. 3 co. 37 Dlgs. n. 163/06 ed ai sensi art. 122 co. 1 e art. 53 co. 2 lettera c)  citato  decreto  Dlgs.  n. 163/06, criterio di aggiudicazione art. 82 Dlgs. n.  163/06,  secondo la modalita' prescritta da art. 8 Disciplinare di Gara.
 

 Requisiti  di  partecipazione:  Possono  partecipare  alla  gara  i soggetti di cui art. 34 Dlgs. 163/06 costituiti da imprese singole  o imprese che intendano riunirsi o consorziarsi nel rispetto di  quanto
previsto artt. 35-36-37-38 Dlgs. 163/06 e s.m.i. che abbiano eseguito almeno la fornitura di 100 GWh  nell'ultimo  anno  e  300  GWh  negli ultimi tre senza contestazione alcuna.
 

Cauzioni: provvisoria 2% del valor presunto dell'appalto 

Termine presentazione offerte: 28.11.11 alle h 10. Apertura offerte ed esame documenti: 1^ seduta pubblica c/o  sede  CRETA  il  28.11.11 alle h 11.  

RUP: Ing.      Nicola      Sorrentino.     

Atti di gara http://www.consorziocreta.altervista.org/

                  Il presidente del Consorzio Creta
                             Lino Landro


T11BFM20009
 

_______________________________________________________________________________________

28 SEttembre 2011

 

CONSORZIO CRETA

BANDO DI GARA A PROCEDURA APERTA AI SENSI DELL’ART. 55  DEL D.LGS 163/2006 E S.M.I. E CON CRITERIO DI AGGIUDICAZIONE AI SENSI DELL’ART. 82DEL D.LGS 163/2006 E S.M.I.,  PER LA FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA A SERVIZIO DEI MEMBRI DEL CONSORZIO CRETA

Aperta pagina web per il download dei documenti di gara; il link alla pagina è sulla barra di sinistra

_______________________________________________________________________________________

 

Giovedì 22 Settembre 2011

COMUNE DI BORGIA

Il Comune di Borgia, in data 20 settembre 2011, ha attivato la procedura per la adesione al Consorzio CRETA.

Il CRETA ringrazia il Comune e la sua Amministrazione.

_______________________________________________________________________________________

Venerdì 22 luglio 2011

REGIONE CALABRIA

Si informa che con decreto in corso di registrazione, è stato approvato l’
Avviso pubblico per il sostegno alla realizzazione di *modelli per la
diminuzione dei consumi negli usi finali*“. ****

Soggetti beneficiari sono le Province, i Comuni capoluogo di provincia, le
Aziende Sanitarie ed Ospedaliere, le Università Pubbliche e gli Enti
Pubblici di ricerca della Regione Calabria, l’Agenzia regionale per la
protezione ambientale (ArpaCal).   ****

L’ammontare complessivo delle risorse è pari ad €. 20.000.000,00, a valere
sulla linea d’intervento 2.1.2.1 del POR FESR Calabria 2007/2013.  ****

Gli interventi ammissibili sono i seguenti: ****

   - interventi sull’involucro degli edifici al fine di promuovere il
   risparmio energetico attraverso la riduzione della trasmittanza termica
   dell’involucro edilizio; ****
   - interventi di ristrutturazione e sostituzione di impianti di
   riscaldamento e/o raffrescamento convenzionali al fine di promuovere
   l’efficienza energetica del sistema edificio-impianto; ****
   - interventi su impianti destinati esclusivamente all’illuminazione
   degli edifici e/o delle relative pertinenze; ****
   - interventi di analisi e diagnosi energetica.  ****

I soggetti interessati possono presentare domanda a decorrere da giorno 01
settembre 2011 sino alle ore 13 del 90° giorno successivo alla data di
pubblicazione dell’Avviso sul BURC.

_______________________________________________________________________________________

Giovedì 21 Luglio 2011

AUTORITÀ PER L'ENERGIA ELETTRICA E IL GAS

Delibera VIS 76/11

Avvio di una attività di ricognizione in materia di contratti non richiesti di forniture di energia elettrica e/o di gas naturale

(Considerato che ....nel mercato liberalizzato dell'energia elettrica e del gas naturale è presente una patologia che consiste nell'attivazione di contratti di vendita non richiesti a danno di clienti finali;....)

Delibera al sito http://www.autorita.energia.it/it/docs/11/076-11vis.htm

____________________

AUTORITÀ PER L'ENERGIA ELETTRICA E IL GAS

Atlante dei diritti del consumatore di energia- Glossario della bolletta elettrica

Una serie di domande e risposte per orientare i consumatori di energia elettrica e gas nel mercato dell’energia e per far conoscere le garanzie e le tutele definite dall’Autorità per l’energia elettrica e il gas.

Sono presentati i termini contenuti nella bolletta elettrica, suddivisi tra  quelli che compaiono nel "Quadro sintetico" della bolletta (di norma la prima pagina), e quelli che compaiono nel "Quadro di dettaglio"(le pagine successive, che contengono il dettaglio di quanto fatturato al cliente).

Glossario alla pagina web http://www.autorita.energia.it/it/consumatori/glossario_bollettaele.htm

_______________________________________________________________________________________

Martedì 19 luglio 2011

Regione Calabria POR Fesr 2007-2013 Avviso Pubblico per la promozione di iniziative nel campo del risparmio energetico approvato con Decreto n. 3068 del 10.03.2010 Graduatoria Provvisoria - Punteggi (All. 1)

scarica

_______________________________________________________________________________________

Giovedì 14 luglio 2011

Alla pagina donwload è possibile scaricare il file .doc per la dichiarazione IVA da sottoscrivere in caso di utenze elettriche appartenenti a categorie agevolate (es. scuole)

scarica

_______________________________________________________________________________________

Mercoledì 13 luglio 2011

Alla pagina download è possibile scaricare il file excel contenente i corrispettivi e le tariffe per energia elettrica della gara 7 CONSIP - lotti 1, 2, 3 e 4. Il file contiene anche i valori mensili del Consip Power Index (TM), degli oneri di dispacciamento, ecc....

___________

Nei prossimi giorni a tutti i consorziati che hanno in essere contratti di fornitura di energia elettrica con la Società Omnia Energia S.p.A. per mezzo della convenzione CRETA  verrà inviata una scheda informativa; detta scheda riporterà l'elenco dei punti di fornitura in capo al Comune. Ogni Comune è pregato di restituirla al CRETA indicando quali punti di prelievo riferiscono a scuole pubbliche di modo che alla fatturazione dei consumi  sia applicata l'IVA al 10% anzichè del 20%.

_______________________________________________________________________________________

Martedì 12 Luglio 2011

Giornata di formazione  “Sviluppo, progettazione, esecuzione e gestione di Impianti Alimentati a Fonti Rinnovabili” … verso le smart grid presso la sala A dell'aula magna dell'Università della Calabria

This widget has not yet been configured.